Lenti Per Cheratocono


Il cheratocono è una patologia della cornea che causa un progressivo calo della visione.La cornea,parte anteriore trasparente del bulbo oculare tende in questo caso a sfiancarsi e deformarsi nella parte centrale assumendo la forma di un cono.Un cheratocono in fase iniziale ha come conseguenza la formazione di un astigmatismo irregolare facilmente riscontrabile durante una normale visita oculistica ed accertare con l’esecuzione di una “mappa corneale”.
Inizialmente si può correggere con occhiali ma quando peggiora è consigliabile l’uso di lenti a contatto semirigide gas-permeabili che consentono di migliorare nettamente l’acuità visiva oltre ad avere “un effetto di contenimento” e di rallentamento delle modifiche corneali.
Nel nostro studio è possibile eseguire uno studio accurato della cornea con precise misurazioni della curvatura corneale mediante l’utilizzo di un topografo corneale.
Il topografo corneale è un computer che permette la lettura della curvatura della cornea creando una mappa fondamentale oltre sia per la diagnosi,sia per l’evoluzione del cheratocono,Questa procedura è semplice,veloce ed indolore,comprende tutta la cornea mostrandone i difetti e le irregolarità.
Dallo studio con il topografo è possibile costruire lenti a contatto su misura,con materiali ad alta permeabilità e di varie geometrie.
Le lenti a conatto vengono applicate nel nostro studio con grande cura e attenzione e vengono controllate periodicamente perché la cornea con cheratocono è estremamente delicata e può modificarsi nel tempo.